aggiornato il 20/09/2010 alle 11:40 da

Il killer delle gomme colpisce all’alba

NOCI – Le hanno tagliate tutte con un coltello. È l’unica cosa certa del danneggiamento di pneumatici effettuato nella notte tra martedì e mercoledì nelle vie Soldato Raffaele Tinelli e Leonardo da Vinci. La scoperta è stata fatta dai proprietari delle autovetture la mattina del 15 settembre. Ed è stato un risveglio amaro per gli undici automobilisti della zona scesi in strada alle 8 del mattino scesi per prendere la macchina per recarsi a lavoro, a fare la spesa o ad accompagnare i figli a scuola. È successo quindi che undici autovetture sono state danneggiate da ignoti che nottetempo hanno forato a raffica i pneumatici tagliandoli con un coltello. Sull’episodio indagano i carabinieri e non si esclude alcuna pista. È possibile che si tratti di un atto vandalico messo in atto da gente drogata o ubriaca, questa è l’ipotesi più accreditata anche tra i residenti, i quali ci riferiscono che fatti del genere non si erano mai verificati nella zona. Secondo i residenti è possibile che non sia stata una sola persona ad agire. È possibile, quindi, che un branco di sfaccendati si sia voluto divertire lasciando tutti a piedi. La mattina del ritrovamento, infatti, nelle vie era un via vai di gommisti accorsi per aiutare gli automobilisti.

© Riproduzione riservata 20 Settembre 2010