aggiornato il 08/11/2020 alle 20:01 da

Noci, 118 in ritardo muore donna in piazza Garibaldi

NOCI -Non ce l’ha fatta la donna che ieri sera si è accasciata al suolo mentre passeggiava in piazza Garibaldi con sua figlia. La signora pare abbia avuto un problema cardio circolatorio e a nulla sono valsi i soccorsi che, stando ad alcuni testimoni, sarebbero giunti con più di 40 minuti di ritardo. Sulla vicenda è intervenuto il sindaco Nisi che pochi minuti fa ha commentato l’accaduto definendo così il fatto: “ Inaccettabile. Solo cosí può essere definito quanto accaduto nella nostra città ieri sera: una signora accusa un malore, l’ambulanza arriva sul posto dopo 50 minuti. E nello sgomento e nell’incredulità generale, nella piazza centrale del nostro paese la comunità assiste alla morte di una persona. Le telefonate, ieri sera e per tutta la mattinata di oggi, e le spiegazioni ricevute – ha continuato il sindaco Nisi – non riporteranno in vita la cara signora Maria, alla cui famiglia, porgo il cordoglio dell’intera comunità.  La precarietá del nostro sistema sanitario è inaccettabile. Questo dolore e questo lutto, e lo sgomento che tantissimi stamattina mi manifestavano, devono costringerci a riflettere con grande serietà sul tempo che viviamo.”

© Riproduzione riservata 08 Novembre 2020

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web