aggiornato il 30/04/2011 alle 13:14 da

Due incappucciati e armati gli rapinano l’incasso

assalitoPUTIGNANO – Un imprenditore di Noci è stato rapinato di un cospicuo incasso. Il fatto è accaduto sabato 23 aprile alle ore 8.15 circa. L’imprenditore 60enne di Noci era appena arrivato nella sede della Nocicentro Ingross che in via Lamie produce indumenti intimi commercializzati all’ingrosso. L’imprenditore è socio in quell’attività. L’uomo era affaccendato quando al bancone si sono presentati due uomini incappucciati e uno dei due era armato di pistola. L’azione è stata fulminea e si è svolta nell’ingresso dell’opificio, i malviventi hanno strattonato l’uomo e gli hanno intimato di consegnare l’incasso. L’imprenditore, infatti, aveva ricevuto un consistente pagamento e non ha potuto fare altro che consegnarlo ai due rapinatori che evidentemente già sapevano di andare a colpo sicuro. Secondo i carabinieri, che sono intervenuti dopo la denuncia dell’accaduto, l’imprenditore era stato pedinato, forse i suoi movimenti e l’opificio stesso erano stati osservati per mettere a segno un colpo produttivo. L’imprenditore rapinato se l’è cavata con una lieve escoriazione alla fronte procuratosi nella concitazione del momento. I due rapinatori, ottenuto il contante, sono fuggiti in strada dove li attendeva un complice e a bordo di una potente auto nera si sono dileguati.

© Riproduzione riservata 30 Aprile 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento