aggiornato il 30/06/2010 alle 17:08 da

Si ferisce gravemente cadendo dal calesse, salvo

NOCI – Ha rischiato la vita ferendosi gravemente durante un giro in calesse: il cavallo si era imbizzarrito. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di lunedì all’imbocco della Strada Comunale Lamadacqua a poca distanza dalla strada che collega Noci alla SS10 (la cosiddetta via Castellaneta). Il quarantenne, coinvolto nell’incidente, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico nell’ospedale Santa Maria degli Angeli di Putignano, ed ora non è più in pericolo di vita. L’uomo era a bordo di un calesse quando il cavallo si è imbizzarrito forse alla vista di alcuni cartelli stradali per lavori in corso. Nel disarcionamento l’uomo si è ferito gravemente ad una gamba ed ha perso molto sangue come dimostrano le tracce rimaste sull’asfalto; è stato trasportato nella vicina casa di cura Monte Imperatore dove i medici gli hanno prestato le prime cure prima che sopraggiungesse l’autoambulanza del 118 che lo ha trasportato a Putignano.

© Riproduzione riservata 30 Giugno 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento