aggiornato il 10/07/2012 alle 9:50 da

Attentato al panificio, denunciato il fratello del titolare

NOCI – foto2CinformaAggiornamento 10-07-2012: I carabinieri della compagnia di Gioia del Colle, agli ordini del capitano Fabio Di Benedetto, hanno denunciato il fratello del titolare, Nicola Amatulli, presunto responsabile dell’attentato.  Pare che il tutto sia nato da dissapori familiari tra Claudio e Nicola (due dei tre fratelli Amatulli) riguardanti l’attività commerciale, che il padre aveva lasciato in eredità ai tre figli e che Claudio aveva rilevato interamente  rilevato concedendo una buonuscita ai due fratelli. Continunano intanto le indagini da parte dell’Arma dei Carabinieri.

Erano le 3 circa di questa notte quando una violenta esplosione ha svegliato i residenti di Largo Positano. Una forte deflagrazione, dovuta ad una tanica di benzina, ha sventrato la saracinesca del panificio Amatulli e mandato in pezzi le vetrate. Fortuna ha voluto che nell’abitazione del piano superiore del fabbricato dov’è ubicato l’esercizio commerciale non c’era nessuno C’è voluto l’intervento dei Vigili del Fuoco di Putignano del turno C, guidati dai CSE Avella e Polignano, per spegnere le fiamme che potevano propagarsi nel resto del fabbricato. Sull’attentato indagano ora i Carabinieri della Compagnia Comando di Gioia del Colle guidato dal Capitano Fabio Di Benedetto.

(foto 2C INFORMA)

 

© Riproduzione riservata 10 Luglio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento