aggiornato il 07/06/2014 alle 9:09 da

Marina Morea vince Nux Erat

La giuria accanto allopera vincitriceNOCI – È giunta a termine la I Edizione del Concorso pittorico “NUX ERAT”, per il recupero e la valorizzazione del centro storico e la promozione degli artisti del territorio. Una prima edizione – come detto – sperimentale, ma che ha raccolto grande favore da parte dei cittadini e dei visitatori che numerosi (ben 426 i voti espressi) hanno ammirato e votato lo scorso week-end le sei opere realizzate dagli artisti Marina Morea, Rocco Notarnicola, Gianni Palattella, Giuliana Piepoli, Marco Ritella e Stefano Turi.
Ieri, 5 Giugno 2014, alle ore 17.00, si è riunita a Palazzo di Città la Giuria – composta da composta dal consigliere Mariano Lippolis su delega del Sindaco, Lina Lippolis (esperta di comunicazione), Vittorino Curci, Vito Intini e Mimmo Fiorelli (esperti d’arte pittorica), Mario Pugliese (Presidente dell’Associazione “Artensione” di Gioia del Colle) – per effettuare lo spoglio delle preferenze espresse dalla giuria popolare. A seguire, la stessa ha effettuato un giro nel centro storico per visionare di nuovo le porte e decretare il vincitore del premio speciale della critica.
Il voto popolare ha decretato la vittoria della porta n. 4, opera di Marina Morea, che ha raccolto 150 preferenze, seguita da Giuliana Piepoli (porta n. 6, con 80 preferenze), Marco Ritella (porta n. 1, con 79 preferenze), Gianni Palattella (porta n. 5, con 56 preferenze), Rocco Notarnicola (porta n. 2, con 28 preferenze) e Stefano Turi (porta n. 2, con 27 preferenze).
Per quanto riguarda il premio speciale della critica, la giuria ha sostanzialmente confermato il decreto popolare, premiando l’opera di Marina Morea “per l’originalità dell’idea, la pregevole fattura dell’opera ed eleganza della composizione”. Ha voluto altresì segnalare le opera di Gianni Palattella e Rocco Notarnicola. Per quest’ultimo ha proposto all’Amministrazione comunale una mostra personale curata dagli stessi componenti della giuria.
«La grande partecipazione e l’apprezzamento che l’iniziativa ha riscosso non può che raccogliere tutta la nostra soddisfazione – dichiara il Sindaco di Noci, dott. Domenico Nisi. – Le opere realizzate hanno dato pregio al nostro centro storico e per questo non posso che complimentarmi con tutti gli artisti che hanno partecipato. Proprio per tutti questi motivi, il concorso avrà sicuramente un seguito. Anche perché partendo da queste piccole cose si possono avviare processi virtuosi che si autoalimentano. Un ringraziamento é dovuto anche al consigliere Mariano Lippolis, che ha fortemente sostenuto l’iniziativa e lavorato in prima persona affinché trovasse attuazione».
«Come amministrazione ci stiamo allenando nella pratica di un esercizio, legare gli eventi di carattere culturale alla promozione del territorio, dove per promozione del territorio non intendiamo solo gli spazi fisici ma anche e soprattutto le competenze presenti sul territorio, la risorsa più importante – è il commento del consigliere Mariano Lippolis, promotore dell’iniziativa. – E credo che con questa iniziativa il risultato sia stato raggiunto appieno. Abbiamo recuperato alcune porte che da moltissimi anni versavano in cattivo stato di conservazione, abbiamo dato spazio agli artisti, alle competenze presenti nel nostro paese e la cittadinanza ha risposto entusiasta all’iniziativa. Non esagero, quindi, se dico che questa I edizione in forma sperimentale del concorso pittorico Nux Erat sia stato un successo. Abbiamo avuto l’opportunità di capire anche i punti di debolezza nell’organizzazione del concorso e di certo ne faremo tesoro per la prossima edizione. Ci sono tutte le premesse per far crescere questo evento che rappresenta una risposta gentile al degrado, una boccata d’ossigeno per il nostro bel centro storico che ha bisogno di tornare in relazione col resto del paese. L’occasione è utile per fare i complimenti alla vincitrice Marina Morea, a tutti gli artisti che hanno partecipato al concorso e per ringraziare sentitamente la giuria e la ferramenta Domenico Montone».
La premiazione avverrà sabato 14 Giugno 2014 alle ore 18.00, presso il Chiostro delle Clarisse, alla presenza della Giuria e degli artisti.

© Riproduzione riservata 07 Giugno 2014