aggiornato il 24/08/2010 alle 7:11 da

NociCinema, vince Touch dello statunitense McGowan

NOCI – Ieri notte all’una è calato il sipario sull’edizione 2010 di Nocicortinfestival. Successo di pubblico e consensi per una manifestazione che si avvia a caratterizzare l’estate pugliese.

Ecco i premiati.

 

PREMIO NOCICORTINFESTIVAL

Touch

di Jen McGowan (Stati Uniti)

riceve il Premio NociCortinfestival, assegnato al miglior cortometraggio dalla Giuria di Qualità quest’anno presieduta dall’attore Alessandro Haber. Motivazione: “Nelle quattro mura di casa l’inquietudine che caratterizza la società attuale”.

MENZIONE SPECIALE

Nella sezione Premio NociCortinfestival, menzione speciale della Giuria a Catafalque di Christoph Rainer (Austria).

PREMIO CITTA’ DI NOCI

41

di Massimo Cappelli (Italia)

riceve Premio del Pubblico Città di Noci, assegnato dal pubblico in sala.

 

PREMIO STUDENTI

Il mio ultimo giorno di guerra

di Matteo Tondini (Italia)

riceve il Premio Studenti, assegnato dalla Giuria degli Studenti (età media, 17 anni) chiamati per la prima volta ad essere giudici delle serate. Motivazione: “A parer nostro il giovane regista ha saputo proporre un’alternativa all’amara realtà della guerra contrapponendo lo scenario ideale a quello reale, inoltre all’interno del corto si alternano elementi drammatici ad elementi ironici che conferiscono al corto maggiore fluidità e leggerezza”.

 

PREMIO CIAK SI RIDE

Las Pelotas

di Chris Niemeyer (Svizzera)

riceve Premio Ciak si ride, assegnato dalla Giuria di Qualità (presieduta da Alessandro Haber) al miglior corto dal carattere comico. Motivazione: “Fa leva sull’ironia e sull’universalità del calcio per raccontare la realtà”.

MENZIONE SPECIALE

Nella sezione Ciak si ride, menzione speciale a Oggi gira così di Sydney Sibilia (Italia)

 

PREMIO SHORT OF[F]

Slim Pickings Fat Chances

di David de Rooij e Jelle Brunt

riceve il Premio Short Of[f], assegnato dal pubblico online.

© Riproduzione riservata 24 Agosto 2010