aggiornato il 07/01/2015 alle 15:09 da

Pino Daniele, memorabile concerto a Noci

concerto pino daniele 2009NOCI – In un assolato pomeriggio estivo, sottobraccio a Pino Daniele per sostenerlo nel suo incedere incerto verso il grande palco allestito nel Foro Boario della mia città, prima del mega concerto che richiamò fans da tutto il Mezzogiorno. Era settembre del 2009. Ipovedente a causa del diabete che lo affliggeva ormai da alcuni anni, Pino si appoggiava al braccio del sindaco di Noci e poneva domande sulla mia esperienza di primo cittadino. Incuriosito. Ma sempre ritroso nell’eloquio. Era fatto così, al limite dello scostante. Il grande interprete ed innovatore musicale ascoltò con interesse la sintetica descrizione sulla Murgia dei Trulli che gli feci la notte, dopo la “performance” che accese i cuori di ognuno di noi. Nel sole del tramonto, invece, approssimandosi al sound check con i suoi straordinari musicisti, mi raccontò brevemente dei suoi ricordi pugliesi, dei suoi primi concerti in Puglia, delle sue arie mediterranee intrise di malinconia e di gaia leggerezza. Come le sue note ed i suoi testi: amari e teneri.

Piero Liuzzi
Senatore della Repubblica

© Riproduzione riservata 07 Gennaio 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento