aggiornato il 25/06/2010 alle 16:01 da

Scalata alla cuccagna di San Giovanni

sangiovanniNOCI – Dopo un anno di assenza è tornata ricca e sentita la festa di San Giovanni. Giovedì sera, come da tradizione, l’estramurale cittadino ha accolto bancarelle, luminarie, concertini e palo della cuccagna in onore del Santo. Tante le persone in giro dalle prime ore della serata, che hanno portato la propria preghiera all’altare allestito con la statua del Battista. Il ritmo allegro della bassa musica ha allietato la serata e le numerose bancarelle poste lungo la via cittadina hanno intrattenuto signore e ragazze intente a curiosare tra bracciali, borse e collane. Non sono mancati i fuochi d’artificio e il lancio di un pallone aerostatico, ma il momento più divertente ed atteso è stato, certamente, quello della cuccagna: ci è voluta più di mezz’ora affinché la squadra trovasse la strategia migliore per arrivare in cima. Sostenuti dall’applauso del pubblico, i giovani hanno più volte sfidato lo strato di grasso posto sul palo, dando vita a siparietti e sceneggiate degne di teatro comico. Un’allegra e spensierata serata per tutti. 

© Riproduzione riservata 25 Giugno 2010