aggiornato il 09/11/2012 alle 11:43 da

Bacco nelle gnostre, arriva anche Sgarbi

NOCI – E’ tutto pronto per il weekend di festa in programma a Noci: domani e domenica l’intero paese accoglierà le migliaia di visitatori attesi da ogni parte della Puglia per l’imperdibile appuntamento con Bacco nelle gnostre, vino novello e caldarroste in sagra. L’evento organizzato dal Parco Letterario Formiche di Puglia in collaborazione con il comune di Noci, è giunto alla sua tredicesima edizione e si prepara a confermare i numeri degli anni passati, con la presenza di oltre 100.000 visitatori. Protagonista della manifestazione, come da tradizione, il miglior vino novello delle cantine pugliesi; le etichette presenti nell’edizione 2012 saranno le seguenti: Azienda Agricola Bufano Stefano di Cisternino, Azienda Vinicola Rivera di Andria, Brancasi Soc. Coop.di Brindisi, Calosm dei F.lli Calò di Tuglie, Cantina Lama di Rose di Crispiano, Cantina Sociale Luca Gentile Società Cooperativa di  Cassano delle Murge, l’azienda nocese Cantine Barsento, Cantine Di Marco di Martina Franca, Cantine Due Palme di Cellino San Marco, Masseria Ludovico di San Basilio-Mottola e Società Cooperativa Agricola Pruvas di Grottaglie. Per degustare il novello di Bacco sarà a disposizione il calice in vetro acquistabile al costo di 8 euro, per ben cinque degustazioni di vino presso le postazioni dislocate lungo il percorso. E abbinato al novello una proposta gastronomica appetitosa: L’Estramurale dei Sapori offrirà, infatti, piatti tipici della tradizione a base di carni, legumi, pasta fresca, funghi ma anche caldarroste, pasticceria fresca e secca e cioccolato made in Noci. Le prelibatezze di primi piatti, elaborati da mani sapienti con l’utilizzo di prodotti genuini saranno presentati dal Mercato di Campagna Amica promosso dalla Coldiretti, dai Ristoranti Il Briale, L’Antica Locanda, La Taverna di Donna Dora, Santa Rosa, Abituè ed Eternity; per chi è alla ricerca di stuzzichini più fugaci ci saranno, invece, gustose pizze, panini e focacce da Obiettivo Pizza, Gnam, La braceria Il Fungo, Panificio Barile, Pizzeria Pit Stop. Non mancheranno le braci accese per ogni varietà di carne, salumi, arrosto misto, panino con salsiccia, spiedini grazie alla proposta di Braceria Giannico Domenico, Braceria Lippolis Giovanni, Giovanni Liuzzi Società Agricola, La Brace Mobile, La porchetta di Filippo Ciavarella, Macelleria Zio Peppe. Immancabili le varietà di latticini e formaggi: mozzarelle, trecce della Murgia, burrate, ricotte, primo sale, scamorze e provoloni, tutti prodotti artigianalmente da degustare presso gli stand dei Maestri Casari D’Onghia, Sapori delle Masserie, Giannini Francesco, Gida e D’Elia Latticini. E per gli amanti del dolce la proposta sarà gustosissima: da assaggiare la pasticceria fresca e secca di Sole di Puglia, il tortino caldo di Dolceria Sapone col cuore morbido al cioccolato, le praline e le tavolette al latte, bianco, con le nocciole e speziate offerte da Dulciar e Cioccolateria Italiana; e, ancora, tante varietà di miele, tutte da scoprire presso lo stand di Apicoltura Stefano Anastasia. E per preparare le castagne arrostite sul fuoco, saporite e fumanti saranno presenti in sagra Le Primizie U Mest, Mastrorosa, Eurofrutta, Frutta Secca di Michele Gassi e Frutta Secca da Agostino. La festa è pronta, e aspetta solo di essere vissuta!

mappa2Vito_Rotolo_e_Vittorio_Sgarbi

© Riproduzione riservata 09 Novembre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento