aggiornato il 29/03/2011 alle 9:29 da

Canile e albo associazioni, Rifondazione pronta a dare battaglia

NOCI – mariano-lippolis-Progetti in cantiere per Rifondazione Comunista come ci spiega il giovane segretario cittadino Mariano Lippolis. “Questo sarà un periodo pieno di iniziative, di lavoro per il nostro partito. A giugno gli elettori saranno chiamati a esprimersi su 3 temi importantissimi: nucleare, acqua e legittimo impedimento, e in questi giorni stiamo discutendo circa le iniziative da mettere in campo da subito  per convincere l’opinione pubblica, gli indecisi a votare SI per i 4 quesiti referendari. Per quanto riguarda tematiche strettamente locali invece, a giorni saremo in piazza con 2 iniziative. Una sul problema randagismo. Parleremo di cause e conseguenze del randagismo qui a Noci e chiederemo che venga una volta per tutte indetto un bando per un canile che l’amministrazione si era impegnata ad indire mesi fa. Chiederemo inoltre che venga rivisto, reciso l’accordo con il canile Natura Center di Cassano delle Murge. Un canile spesso passato alle cronache (ci sono diverse inchieste giornalistiche a dimostrarlo) per essere un canile lager. Il nostro Comune, nel solo 2010 ha pagato a questo canile 80.000€ per la custodia dei cani randagi. L’altra iniziativa, riguarda il famoso albo delle associazioni che qui a Noci manca, e di cui più volte è stata fatta richiesta. Sono anni ormai che le associazioni culturali nocesi riempiono con le loro iniziative il calendario dell’estate nocese, rispetto al comune, che in 2 anni ha organizzato 2 soli concerti. Sarebbe ora di mostrare un po’ di riconoscenza alle tante associazioni attive sul nostro territorio. Probabilmente l’amministrazione comunale vorrebbe evitare di trovarsi nella condizione di dover spiegare alle associazioni nocesi il perché in questi anni  sia stata mostrata riconoscenza (in termini economici) ad una sola associazione”.

© Riproduzione riservata 29 Marzo 2011