aggiornato il 19/06/2012 alle 17:20 da

Noci, manca il numero legale, l’assise si scioglie

consiglio_nociNOCI – Aggiornamento:  A soli pochi minuti dall’inizio della massima assise cittadina, convocata dopo oltre due mesi dall’ultimo consiglio comunale, l’opposizione  chiede la verifica del numero legale. Sono solo 9 infatti, i consiglieri di maggioranza in aula. Dieci minuti di sospensione e il presidente del consiglio procede con un nuovo appello. Ma non è sufficiente: il numero dei consiglieri non  raggiunge il  numero legale e il presidente del consiglio è costretto a sciogliere l’assise, rimandando anche la discussione dei 7 punti all’ordine del giorno.

E’ attualmente in corso il consiglio comunale a Noci. L’assise cittadina è tornata a riunirsi dopo più di due mesi. L’ultimo consiglio, infatti, si era tenuto il 12 aprile scorso. Attualmente si sta procedendo al secondo appello da parte del presidente del consiglio dopo la sospensione di dieci minuti. I punti all’ordine del giorno sono sette e di seguito elencati:

  1. Lettura e approvazione verbali seduta precedente del 12.4.2012.
  2. Inventario beni comunali – Aggiornamento valori al 31 dicembre 2011.
  3. Approvazione rendiconto dell’esercizio 2011.
  4. Modifiche Piano Commercio aree pubbliche – L.R. n.18/2001.
  5. Aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile.
  6. Adesione del Comune di Noci alla “Covenant of Mayors – Patto dei Sindaci”.
  7. Abusivismo edilizio sigg.ri Donato Lippolis e Maria Rosaria Cericola, c.da Lezzi (foglio n.7 p.lla n.118 e 120) – Atto di indirizzo.

Nella prima parte ci si è soffermati prima della approvazione rendiconto dell’esercizio 2011.

© Riproduzione riservata 19 Giugno 2012