aggiornato il 14/12/2012 alle 15:17 da

Credito Bancario, giovedì un convegno sul tema

municipioNOCI – “Ripristinare la normale erogazione del credito all’economia”: per iniziativa del Comune di Noci, giovedì 20 dicembre, nel chiostro di san Domenico (Via Repubblica) avrà luogo una conferenza del prof. Francesco Lenoci, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. “L’iniziativa si inquadra nelle azioni positive intraprese dall’Amministrazione comunale anche nel 2012 per contrastare la crisi del credito” afferma a “Fax” il sindaco dott. Piero Liuzzi, promotore in prima persona del convegno. Difatti, nel chiostro del complesso monumentale domenicano, con inizio alle ore 18, (ingresso libero) converranno piccoli imprenditori, dirigenti delle associazioni di categoria, amministratori comunali, direttori e funzionari di banca, assicuratori, studenti universitari delle facoltà economiche. Sollecitatore di quesiti e moderatore del dibattito sarà il prof. Antonio Salvi, docente dell’università commerciale Bocconi e preside della facoltà di economia della Lum. Nell’occasione sarà presentato al pubblico il libro edito ad ottobre per i tipi di Ipsoa “La nuova centrale rischi” scritto a due mani dal prof. Lenoci e dal prof. Stefano Peola. Per l’originalità dei contributi di studio e di conoscenza offerti dal volume, nel corso della serata verrà conferito all’autore – nostro conterraneo, essendo originario di Martina Franca – il “Premio Ignazio Ciaia” promosso dalla Fondazione Nuove Proposte; a consegnare il riconoscimento sarà l’avv. Francesco Greco. Il tema di stretta attualità essendo intervenuta da poco la riforma dello strumento di controllo e di monitoraggio delle posizioni “espositive” bancarie svolte dalla Centrale rischi. Ora, ad esempio, per qualsiasi cittadino è possibile consultare le proprie posizioni bancarie in relazione agli impegni dei singoli e delle società che intrattengono rapporti col sistema creditizio (per informazioni sulla conferenza consultare il sito del Comune www.comune.noci.ba.it). A patrocinare la manifestazione sono l’associazione dei pugliesi a Milano, la camera di Commercio di Bari, la Confindustria di Bari-Bat, l’Osservatorio regionale banche-imprese di economia e finanza (Obi).

© Riproduzione riservata 14 Dicembre 2012