aggiornato il 10/06/2013 alle 15:04 da

Nisi sindaco con l’anatra zoppa

NOCI – E’ Domenico Nisi il nuovo sindaco di Noci. Il candidato del centro sinistra si è imposto al secondo turno con 6687 voti (57,1%), superando Stanislao Morea, il candidato del centro destra, che ha raccolto 5023 voti (42,9%). Al primo turno Morea aveva vinto con il 47% e le liste che lo sostenevano avevano superato il 50% dei consensi. Questo significa che nel primo consiglio comunale, Nisi si troverà ad affrontare la questione “anatra zoppa”, non avendo diritto al premio di maggioranza. La ripartizione dei seggi avverrà con il proporzionale puro e il prossimo consiglio sarà così composto: Domenico Nisi (sindaco), Lucia Parchitelli, Fabrizio Notarnicola, Antonio Locorotondo, Clementina Gentile, Fortunato Mezzapesa, Mariano Lippolis (consiglieri di maggioranza), Stanislao Morea, Paolo Conforti, Angela Lobianco, Francesco Gentile, Giuseppe D’Aprile, Vittorio Lippolis, Giuseppe Mastropasqua, Anna Martellotta, Giovanni Marino Gentile, Orazio Colonna (consiglieri di minoranza). Il consiglio, dunque, sarà composto da 6 consiglieri di maggioranza (più il sindaco) e da 10 consiglieri di opposizione. Lo scenario che si profila, quindi, è quello di una mozione di sfiducia proposta dalla minoranza che potrebbe far cadere l’amministrazione già dalla prima seduta e “condannare” il paese al commissariamento.

vittoria_Nisivittoria_Nisi2vittoria_Nisi3.jpg

© Riproduzione riservata 10 Giugno 2013