aggiornato il 02/08/2010 alle 13:55 da

Comune, il consuntivo dell’assessore Schiavone

MOLA – Il bilancio consuntivo del Comune di Noci è pronto per affrontare il vaglio del Consiglio comunale del 4 agosto, come ci spiega l’assessore al Bilancio Gianni Schiavone.

Assessore siamo al bilancio consuntivo, la bozza è pronta per il prossimo Consiglio. E’ così? “Si, la bozza del bilancio consuntivo è pronta, corredata del parere favorevole espresso dal collegio dei revisori dei conti. Sarà presentata al prossimo Consiglio previsto per mercoledì pomeriggio alle ore 15”.

Cosa è emerso dall’analisi dei conti comunali? “Dai dati di chiusura si rileva un avanzo di amministrazione di circa 476.000 euro, distinto tra fondi vincolati e fondi liberi. Tale dato ha determinato uno dei punteggi positivi ai fini dei parametri di deficitarietà dell’Ente: possiamo affermare, quindi, che il Comune di Noci ha una gestione equilibrata”.

Ha proposte da sottoporre al Consiglio? “Nel rispetto degli obiettivi di finanza pubblica, la mia proposta sarà quella di destinare celermente tale avanzo per l’acquisto dei mobili e di quanto necessario in vista dell’imminente trasferimento degli uffici comunali presso il Palazzo Comunale di Via Porta Putignano, per il quale si sta ultimando l’eccellente lavoro di recupero. Una parte dell’avanzo potrà essere, invece, utilizzata per l’informatizzazione dell’ente”.

Sappiamo che ha messo all’opera il nuovo collegio dei revisori dei conti. “Si, il nuovo collegio di revisori, nominato dal Consiglio Comunale con atto il 28 giugno 2010, è già a lavoro: ha reso il parere favorevole al rendiconto 2009, ha già effettuato la verifica trimestrale di cassa ed, inoltre, verificato e sottoscritto il certificato del Bilancio di previsione 2010, trasmesso al Ministero dell’Interno tramite l’Ufficio Territoriale di Governo. Colgo l’occasione per ringraziare il collegio uscente per l’ottimo lavoro svolto e augurare al nuovo gruppo un proficuo lavoro”.

© Riproduzione riservata 02 Agosto 2010