aggiornato il 28/06/2010 alle 16:25 da

Atletica, Montedoro sesta al campionato nazionale

NOCI – E’ sempre nel vivo l’attività della Montedoro Noci, la società locale di atletica pluricampione di Puglia. Archiviato il campionato nazionale disputato a Telese, i podisti nocesi si sono cimentatati con la settima gara del Corripuglia organizzata a Cisternino, prima del campionato regionale di 10 km, svolto domenica scorsa a Tuturano, nel brindisino. E in ogni gara il team nocese ha lasciato traccia primeggiando come squadra o con i singoli. E’ il presidente Stefano Bianco a tracciare con noi un bilancio.

Presidente cominciamo dall’atteso campionato italiano disputato a Telese, in provincia di Benevento. “Siamo tornati a casa con un sesto posto a livello nazionale: soddisfatti anche se sono convinto che si poteva fare meglio. Purtroppo tre atleti non hanno potuto partecipare per infortuni e altri due o tre potevano dare di più. C’erano circa 2000 partecipanti, quasi la metà provenienti dalla Puglia. Tra i nostri si è distinto Attolico che nella sua categoria, gli M55, si è piazzato terzo. Questa era la seconda prova del campionato italiano, dopo quella di Cross disputata a Capua in concomitanza con la nostra Spaccanoci dove ci siamo posizionati ottavi; attendiamo la prossima di 21 Km prevista ad ottobre per tirare le somme a livello nazionale”.

Nell’ambito regionale, invece, non c’è storia per le altre concorrenti. “Si, su otto gare disputate le abbiamo vinte tutte come società, l’ultima quella di Cisternino dove in parecchi sono andati in premiazione. Domenica ci attende la gara a Surbo e il 4 luglio saremo a Mottola prima di cominciare le ferie e di riprendere con il Corripuglia il 29 agosto a Massafra”.

Domenica scorsa, invece, uno dei vostri è stato protagonista del campionato regionale. “Si, ancora una volta il nostro Vitantonio Lippolis ha dominato la gara di 10 km giocata a Tuturano ed è stato proclamato campione regionale. Una bella soddisfazione ed un ottimo esempio per tutta la società”.

© Riproduzione riservata 28 Giugno 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento