aggiornato il 18/11/2011 alle 15:10 da

Pallamano Noci cede il passo alla capolista

NOCI – Mister_TrapaniSeconda disfatta nel giro di 72 ore per la Pallamano Intini Noci, sconfitta sabato sera nella gara interna contro la capolista Bozen. Dopo aver subìto il ko del Fasano nei minuti finali del turno infrasettimanale, la squadra di mister Trapani colleziona ancora un insuccesso che testimonia il periodo non facile che la società del presidente Cammisa sta attraversando. Ad onor di cronaca il turno non era certo semplice per i biacoverdi, chiamati al cospetto della capolista, finora grande protagonista del campionato di elite. Ma il brutto primo tempo giocato dai nocesi non lascia grandi spazi ai commenti: – 11 il passivo sul finale della prima frazione di gara, dominata dagli ospiti, bravi ad interpretare la partita in maniera ottimale sia in attacco che in difesa. Alla ripresa il Noci è rientrato in campo con orgoglio, tentando di recuperare il risultato, ma riuscendo solo ad accorciarlo recuerando cinque lunghezze, per il finale di 29-35 al fischio della sirena.  Non decolla, dunque, la stagione della pallamano nocese, nonostante il valzer degli stranieri e le mosse di recupero tentate dalla dirigenza biancoverde: il presidente Cammisa, negli ultimi incontri, è apparso sempre più pensieroso e sugli spalti si parla di una probabile messa in discussione di mister Trapani. Quando i risultati stentano ad arrivare, quasi per prassi, il tecnico è sempre il primo a finire sul tavolo degli imputati e non si esclude, quindi, che la gara di stasera sul campo del Conversano sia fondamentale e decisiva per le sorti della stagione della Intini.

(nella foto mister Trapani)

© Riproduzione riservata 18 Novembre 2011