aggiornato il 26/04/2014 alle 9:00 da

Il gatto di Bruna senza la padrona impazzisce ed assale i familiari

gatto assale i padroni 1POLIGNANO – Quartiere a soqquadro per un gatto impazzito per la mancanza della padrona. Il micio apparteneva infatti a Bruna Bovino, l’estetista assassinata nell’Arwen,  e dalla scomparsa della ragazza era diventato intrattabile. Ieri l’escalation. Prima ha iniziato a soffiare contro i familiari della donna e poi ad aggredirli. Sino a quando sono stati costretti a chiuderlo in una stanza e a chiamare i pompieri. I vigili del fuoco, riuscivano con fatica a domare il micio catturandolo con una rete ed infilandolo nel suo trasportino. Ora il gatto è stato affidato all’ex marito di Bruna.

(FOTO 2CINFORMA)

© Riproduzione riservata 26 Aprile 2014