aggiornato il 30/08/2014 alle 7:53 da

Tutto nudo tra i bagnanti

polizia-marePOLIGNANO – Blitz della Polizia di Stato sulla chiacchierata spiaggia per scambisti di Cala Angina, meta anche di amanti del sole integrale e coppie omosessuali. Gli uomini del Commissariato di Monopoli sono intervenuti nella “equivoca” quanto bella località balneare, resa ancor più famosa dal secondo film di Checco Zalone, su segnalazione di alcuni turisti che protestavano per la presenza di un individuo, piuttosto virilmente dotato, che passeggiava in lungo ed in largo sulla spiaggia, piena di donne e bambini, con i gioielli di famiglia in bella mostra. La Polizia di Stato non solo costringeva il “mandingo” nostrano a rinfoderare la mercanzia ma lo denunciava per la violazione a vario titolo delle norme inerenti buoncostume e rispetto dell’altrui pudore.

© Riproduzione riservata 30 Agosto 2014