aggiornato il 16/04/2015 alle 14:07 da

Liuzzi: ‘Anche dal Mibact nessun contributo al Festival del Libro’

piero liuzziPOLIGNANO – “Scorrendo l’elenco dei contributi che il Mibact erogherà nel 2015 agli enti ed organismi culturali non ho notato nessuna cifra destinata al Festival del libro di Polignano” annota il sen. Piero Liuzzi, capogruppo FI nella commissione beni culturali, istruzione e ricerca scientifica di Palazzo Madama. “È approdato oggi in 7^ commissione – spiega il parlamentare pugliese –  lo schema del decreto ministeriale sui contributi ministeriali riguardante il riparto dello stanziamento, ma la kermesse polignanese è assente benché, nell’ultimo decennio, abbia acquisito notorietà, prestigio, capacità singolare di fomentare dibattiti serrati intorno ai più importanti temi della nostra età”. “Per una singolare coincidenza, e ragioni di competenza parlamentare – continua Liuzzi – mi hanno consentito di verificare che questo festival dalle migliaia di fruitori e dalle centinaia di autori viene sistematicamente trascurato dal governo nazionale che invece riserva ad altre manifestazioni di minor peso ingenti risorse”. “Ciò significa – afferma – sistematica emarginazione culturale”. “La commissione cultura del Senato – conclude Liuzzi – ha decisamente riaffermato la necessità di ridiscutere i criteri e le modalità di assegnazione dei contributi statali allo scopo di riconoscere, mediante un provvedimento di legge, meriti ed impegno alle manifestazioni di qualità”.

© Riproduzione riservata 16 Aprile 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento