aggiornato il 26/06/2015 alle 13:15 da

Gemellaggio Polignano-Cina. La vera storia su Fax

POLIGNANO – La grande musica italiana protagonista al padiglione della Cina a Expo. L’occasione per apprezzarla è stata la firma del gemellaggio tra Loudi (città della contea di Hunan) e Polignano a Mare, il paese in provincia di Bari in cui è nato Domenico Modugno. La soprano italiana Chiara Taigi e il tenore cinese Warren Mook si sono esibiti cantando alcune tra le canzoni italiane più conosciute all’estero. Il pubblico (composto per la maggior parte da cinesi) ha apprezzato molto ‘Core ‘ngrato’, la canzone scritta ai primi del ‘900 dall’emigrato calabrese Alessandro Sisca, e si è ‘scatenato’ di fronte al ‘Libiamo ne’ lieti calici’, il celebre brindisi della Traviata di Verdi, durante il quale alcune ragazze hanno anche cantato insieme a Chiara Taigi, ricevendo i complimenti della soprano. Ma come è nato questo gemellaggio? La vera storia la potrete leggere su Fax in edicola domani.

polignano-cina 4polignano-cina 2polignano-cina 1polignano-cina 3

© Riproduzione riservata 26 Giugno 2015