aggiornato il 01/12/2010 alle 17:04 da

Pioggia di Libri … Possibili in biblioteca

POLIGNANO – Libro-Possibile-1«Il libro possibile» diventa anche un libro per tutti. Gli organizzatori della manifestazione letteraria-culturale più importante della Puglia proseguono il ruolo di distillatori di lettura anche dopo l’appuntamento estivo della rassegna di luglio. Come ogni anno Gianluca Loliva, Giuseppe Pascale, Rosella Santoro e Gabriella Genisi lasciano un segno tangibile – come in una sorta di appendice collaterale – del lavoro svolto durante tutte le giornate del festival «Il libro possibile» con la donazione alla biblioteca della città di Polignano (sede di svolgimento della rassegna letteraria) dei testi degli autori che hanno partecipato alla 9^ edizione. La donazione dei testi si terrà giovedì 2 dicembre alle ore 12.00 alla presenza del sindaco Angelo Bovino, l’assessore alla cultura Beatrice De Donato e il dirigente settore Cultura del Comune di Polignano Nicola Paladino. «E’ una iniziativa che prosegue da qualche anno – dice la direttrice artistica del FestivalRosella Santoro – e che ci inorgoglisce come gruppo di lavoro per tutto il circuito della letteratura e cultura messo in moto per supportare la manifestazione. Quest’anno poi tutte le copie sono state autografate dagli autori: se vogliamo, un motivo che rende ancora più preziosi e cari i testi che arricchiranno il patrimonio della biblioteca comunale ogni anno sempre più ricco. La nostra iniziativa si inserisce come momento incisivo e non sporadico del supporto al settore della cultura polignanese e della regione: è un momento per riflettere e confrontarsi con il pubblico sfogliando le pagine di un libro, guardandosi negli occhi, allargare i propri orizzonti».

© Riproduzione riservata 01 Dicembre 2010