aggiornato il 28/12/2010 alle 9:21 da

Presepe vivente, migliaia in fila

POLIGNANO – La-Nativit-2010È tutto pronto ormai per l’inaugurazione del Presepe Vivente 2010 organizzato dal Gruppo Giovani della Parrocchia Matrice Santa Maria Assunta di Polignano a Mare, in collaborazione con l’emittente Radio Incontro. La manifestazione che ha ricevuto il patrocinio della Regione Puglia Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo, della Provincia di Bari Assessorato Cultura e Turismo e del Comune di Polignano a Mare, si svolgerà oggi 26 dicembre 2010, e po8i 1° gennaio e 6 gennaio 2011 (con l’arrivo dei Magi) dalle 18 alle 22 nei vicoli e nelle strade del borgo antico di Polignano a Mare, coinvolgendo nella maniera più ampia possibile la cittadinanza. Oggi 26 dicembre la manifestazione sarà inaugurata dal vescovo S.E. Mons. Domenico Padovano alle ore 17.30, alla presenza di autorità civili e militari. Intanto centinaia di persone hanno assistito la notte di Natale alla processione che si è mossa dalla chiesa Matrice di Polignano alla Natività posta in piazza San Benedetto. Il parroco Don Gaetano Luca ha portato in processione la piccola Roberta, di tre mesi, figlia di Antonio Centrone e Maria Grazia Scagliusi che quest’anno interpretano la Santa Natività. “Nasce un bambino, rinasce il mondo” questo lo slogan scelto per il presepe di quest’anno che tratterà il tema dell’educazione. Stessa tematiche scelta dalla Conferenza Episcopale Italiana per la pastorale del prossimo decennio.

Dichiarazione di Don Gaetano Luca parroco chiesa Matrice:

“Nasce un bambino rinasce il mondo perché quel bimbo che nasce è figlio di Dio. Il tema è quello dell’emergenza educativa perché le tante agenzie educative di oggi fanno acqua da tutte le parti. Quindi un presepe tipico, ma che porta alla riflessione sull’educazione scolastica, alla legalità, all’ecologia e alla partecipazione. La natività è l’educazione alla famiglia, alla vita. È un coppia reale, è un presepe vero, non sono attori perché l’incarnazione deve avvenire in una coppia reale. Questo presepe vivente non è fiction, non è spettacolo, ma una rappresentazione che ha tre scopi: fare incontrare Gesù Cristo a tutti, meditare sulla nascita di Gesù e far riscoprire il ruolo fondamentale della sacra famiglia”.

Dichiarazione di Domenico Scagliusi presidente di Radio Incontro:

“Per il secondo anno, Radio Incontro, emittente cattolica al servizio della comunità polignanese, rinnova l’impegno nell’esperienza del Presepe Vivente. Non solo la comunicazione e le sonorizzazioni saranno curate dai soci volontari dell’emittente, ma anche l’allestimento dei luoghi del presepe, in collaborazione con i giovani della Parrocchia di S. Maria Assunta, vedono profuso un piacevole sforzo per la migliore riuscita dell’evento chiave del Natale Polignanese. Un evento non solo materiale, ma anche spirituale, un cammino che tra i viottoli del nostro centro storico prepara alla meditazione fino all’incontro con Nostro Signore! Un grazie mio personale a tutti gli amici che in queste ore si stanno adoperando per le rifiniture del Presepe Vivente. A tutti, invece, l’augurio di un Sereno Natale”.

Il Presepe Vivente di Polignano è sul sito turistico della Regione Puglia www.viaggiareinpuglia.it. Partecipa al concorso “Andar per presepi 2010” e vota il presepe di Polignano quale miglior presepe del 2010.

Per maggiori informazioni visitare il sito internet appositamente creato per l’occasione www.presepeviventepolignano.it.

Contatti:

Parrocchia Matrice Santa Maria Assunta, Piazza Vittorio Emanuele 34 – 70044 Polignano a Mare (BA). Telefono e Fax 080.424.01.24.

Radio Incontro Piazza Sant’Antonio 1 – 70044 Polignano a Mare (BA). Telefono e Fax 080.424.10.23, web www.93900.it, mail redazione@93900.it.

Contatto Stampa:

Roberto Centrone Cell. 339.26.69.930 mail centroneroberto@libero.it

© Riproduzione riservata 28 Dicembre 2010