aggiornato il 18/06/2010 alle 19:28 da

La Teknoservice assume tutti, tranne tre che non si sono presentati

POLIGNANO – Come anticipato dal Fax la scorsa settimana il nuovo gestore del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, la Teknoservice di Asti, ha assunto a tempo pieno tutti i dipendenti. nella tarda mattinata di oggi, alla presenza delle sigle sindacali, gli ex operai della Medusa, che a seguito di un ciambotto commesso con le lettere di licenziamento al momento del trapasso aziendale alla Sieco, qualche mese fa erano tutti virtualmente licenziati, finalmente possono sorridere e guardare con più ottimismo al futuro augurandosi che sia tutto oro quello che luce. Ossia che questa azienda sia davvero quel che sembra: la manna piovuta dal cielo. Intanto i sindacati hanno rassicurato tutti i propri iscritti, consigliando loro di firmare tranquillamente. Lo hanno fatto tutti e molti di loro sono corsi a ringraziare il sindaco e l’amministrazione per aver mantenuto la promessa. Solo tre operai dei 35 in organico non si sono presentati e la loro posizione sarà verificata nei prossimi giorni. La Teknoservice prenderà servizio ufficialmente dal 1° luglio ma sono già tante le novità portate da questa azienda. Invece dispiace dover registrare già i primi atti di sabotaggio ai danni dei “piemontesi” da parte di qualche franco tiratore interno. Approfondimenti su Fax Settimanale tra poche ore in edicola.

© Riproduzione riservata 18 Giugno 2010