aggiornato il 07/09/2012 alle 15:54 da

La polignanese Martina Gold è la miglior sexy star italiana

m.goldPOLIGNANO – Tipica bellezza mediterranea, semplicità, spontaneità e un erotismo sconfinato che sciorina con grande naturalezza le sono valsi il titolo di migliore sexy star italiana conquistato sabato scorso a Bergamo. E’ un breve ma efficace ritratto della sexy-star Martina Gold che, in meno di un anno, ha scalato vertiginosamente le classifiche del gradimento del popolo italico notturno, piazzandosi ormai stabilmente tra i primi posti. E’ pugliese doc, di Polignano a Mare per la precisione. La sua prima intervista la rilasciò, nemmeno un anno fa,  al portale erotico italiano tutto martinese, erotikamente.net, che ben presto capì di avere di fronte una futura star. Da allora la sua ascesa è stata inesorabile, paziente ma studiata nei minimi particolari. Una tattica rivelatasi a dir poco vincente. Con i suoi spettacoli dal vivo nei migliori locali italiani infiamma gli italiani, le sue esibizioni non sono mai banali. Dimostrano tutta l’ecletticità di una ex ballerina della rete ammiraglia Mediaset, richiesta anche da “Le Iene” per un servizio molto particolare. Non si parlava certamente di spread, bensì di mutandine usate. Già ospite in Puglia all’Estrò disco club di Chicco Riccobono, la Gold si appresta a conquistare i suoi fans che, di giorno in giorno, lievitano vistosamente. Intanto eccola sulle pagine di Extra Magazine. Da Polignano a Mare con furore.

Martina, benvenuta tra le pagine di Extra. Gli amanti del settore ormai stanno apprezzando la tua ascesa nel mondo notturno. Quali sono i tuoi impegni lavorativi attuali?

«Salve a tutti, amici di Extra Magazine. Oltre ai miei spettacoli hard nei migliori locali notturni in tutta Italia, sempre più richiesti e apprezzati, adesso sono da tempo entrata a far parte della scuderia dell’emittente erotica Fuego Tv, oltre che a Sexybar di Corrado Fumagalli. Proprio due giorni fa, invece, ho fatto un live show lesbo con Sofia Gucci, pornostar che voi di Extra avete già ospitato sul giornale».

Quali sono le maggiori difficoltà che stai incontrando, la famosa invidia tra colleghe?

«L’invidia tra colleghe c’è stata, c’è e ci sarà. Devo dire che ho trovato molta più disponibilità nella “vecchia” generazione di pornostar che nella nuova».

A differenza delle altre sexy star, ti differenzi per l’originalità dei tuoi live show che fai in giro per l’Italia. Passi dalla “sgualdrina ubriaca” a una versione erotica di King Kong. E’ uno specchio della tua personalità eclettica e fantasiosa?

«Sono una ex ballerina professionista, mi piace creare e dare un emozione ai miei fans. I sex-toys possono usarli qualsiasi donna, ma per me salire invece sul palcoscenico è un emozione immensa, adoro  far sognare gli uomini con il mio piacere».

Qual è la proposta più strana che hai ricevuto finora?

«Più che proposte strane mancano proposte allettanti. Come ho sempre detto mi ritengo un’artista e una donna a 360° gradi».

Sappiamo, però, che non disdegneresti un ingresso nel mondo del porno. E’ vero?

«Sinceramente da settembre a oggi sono arrivate svariate richieste, ma con la crisi e l’ascesa del web, di allettante c’è stato ben poco. Preferisco aspettare tempi più rosei (ride, ndr) ».

La tua opinione sul primo film hard di Sara Tommasi, il vero tormentone dell’estate?

«Per me non è un tormentone. Non la conosco personalmente, ma come si evince da interviste e immagini sembra che abbia bisogno di un aiuto. Credo che, come più volte ho sottolineato, per intraprendere la carriera di pornostar bisogna esserne pienamente coscienti e consapevoli delle conseguenze che una scelta del genere comporta. Poi non si torna più indietro».

Dove vuole arrivare Martina Gold?

«Le mie ambizioni sono grandi, ma preferisco tenere ben saldi i piedi per terra, consapevole che il treno buono passerà. Sono cosciente del fatto che i tempi delle grandi pornostar tipo Moana o Cicciolina sono finiti. Per ora».

Sappiamo che il tuo battesimo mediatico avvenne su un sito di cultura erotica tutto martinese, www.erotikamente.net. Fu l’inizio di una scalata virtuale che ti ha portato addirittura ad essere la più cliccata del mese di marzo, su un altro portale. Perché Martina Gold piace?

«Sì, la mia ascesa è partita da erotikamente.net, è stato un ottimo trampolino di lancio. Da lì è stata un’escalation di richieste lavorative, popolarità e affermazioni consacrate con presenza in TV, prima con Sexybar di Corrado Fumagalli e dopo con la trasmissione erotica su Fuego Tv dove, senza falsa modestia, sono la più votata. Martina Gold piace? Credo sia per la mia spontaneità e semplicità, confermata anche dai miei fans sui vari social network, ma anche dai gestori dei locali. Prossimi impegni e un saluto ai lettori di Extra Magazine.

«A parte la mia tournee  nei vari locali, ad agosto sarò presente nuovamente all’Eros Adriatica, una fiera dell’erotismo, presso l’Invidia sexy disco ad Alba Adriatica (Te), dal 10 al 16 agosto. In più sarò al Bergamosex presso il Bolgia il 30-31 agosto e l’1 settembre. Per  vedere le date e i locali della mia tournee invito e saluto tutti i lettori di Extra a visitare il mio sito www.martinagold.com. Un bacione a tutti voi!».

© Riproduzione riservata 07 Settembre 2012