aggiornato il 02/04/2013 alle 10:48 da

Picnic a largo Ardito

POLIGNANO – Dopo soli tre giorni da quando, in Consiglio Comunale, Eugenio Scagliusi chiedeva che si avviasse una riflessione seria ed urgente che riguardasse sì la vocazione turistica di Polignano, ma con particolare  riferimento a vivibilità e parcheggi, ecco che puntualmente, in occasione della Pasquetta,  complice la bella giornata di sole, il traffico impazzisce. Ed il consigliere pubblica immediatamente una  “nota” sulla sua pagina Facebook nella quale segnala le anomalie riscontrate. Auspicando collaborazione da parte di tutti, soprattutto dei cittadini.
Poi dichiara: “Sono anni  che propongo una sperimentazione per una diversa mobilità (le ‘Domeniche senz’auto’) da effettuarsi in Autunno ed Inverno per poter essere pronti a Primavera. Ma a parte qualche debole tentativo, rimango praticamente inascoltato. La verità è che la decisione di chiudere il traffico anche intorno a Piazza Moro è impopolare. E quando, poi, serve veramente – come a Pasquetta – che i polignanesi utilizzino le biciclette o camminino, in realtà non lo fa nessuno.”
Scagliusi non manca neanche di segnalare “…l’ambiguità di questa Amministrazione che a parole manifesta intenzione di valorizzare e liberare Grotta Ardito dalle auto, poi lascia che lì prevalga il parcheggio selvaggio ed addirittura l’accampamento libero. Non so cosa si aspettassero gli elettori di Vitto in tema di ‘vivibilità’ e ‘turismo’; di certo non ciò che ho visto e mostrano le immagini.”
Urge adottare provvedimenti idonei, in maniera da farsi trovare pronti alla prossima occasione: la festività del 25 Aprile.

PICNIC_2PICNIC_1

© Riproduzione riservata 02 Aprile 2013