aggiornato il 27/04/2013 alle 5:38 da

Grill e tavolini tra i turisti del centro storico

vign_17_polignano_copyPOLIGNANO- Una volta i bivacchi con i fornelli e la birra li facevano i forestieri sulla spiaggia di San Vito. Pian piano il malcostume dilagante ha portato le grigliate sotto le finestre degli alberghi, davanti ai ristoranti ed infine a Cala Paura e Lama Monachile. Sabato, subito dopo le 23:00, però si è passato il segno con la grigliata al bastione Santo Stefano, in pieno centro storico. Tra centinaia di visitatori che si affacciavano dalle logge panoramiche per ammirare la costa illuminata da una lama di luna saracena, al bastione Santo Stefano si sono materializzati dal nulla sedie, tavolini e fornello con relativa dotazione di carbonella. Così una decina di giovani hanno dato vita ad un picnic tra i turisti sbigottiti. A far cessare la “commedia” ci pensavano i vigilantes della Metropol che obbligavano i giovani, un’intera comitiva, a smantellare il loro circo ed andar via. Non prima, ovviamente, di essere identificati. Chissà cos’altro accadrà sino a settembre, visto che non siamo nemmeno a maggio e già accadono di questi episodi. Forse i politici nostrani farebbero meglio a pensare a come gestire il paese turistico che non certe lottizzazioni turistiche.

© Riproduzione riservata 27 Aprile 2013