aggiornato il 14/05/2013 alle 11:05 da

Accordo tra il Comitato Chiudiamo la Discarica Martucci e il comune di Polignano

comitato_chiudiamo_la_discarica_5_aprile_1

MOLA – Continuando nell’opera incessante di allargamento del fronte dei partecipanti alla ricerca della verità sui possibili inquinamenti derivanti dalla discarica Martucci e della tutela della salute pubblica, il nostro Comitato ha incontrato, lo scorso venerdì 10 maggio, l’Amministrazione Comunale di Polignano. Un incontro intenso e fruttuoso, che ha visto ampie convergenze sull’analisi della situazione attuale, soprattutto dopo i risultati scaturiti, e resi pubblici, dalle indagini della Procura della Repubblica di Bari su quanto avvenuto in contrada Martucci nel corso degli oltre trent’anni di esercizio di discariche, più o meno controllate e autorizzate; ma soprattutto si è convenuto sulle iniziative da intraprendere per ottenere dati concreti ed avere maggiori certezze sui fenomeni in atto e possibilmente scongiurare danni o aggravamento di danni già presenti. A tal fine l’Amministrazione Comunale di Polignano, nelle persone del Sindaco Domenico Vitto, dell’Assessore all’ambiente, Daniele Simone, e della Presidente della Commissione Consiliare per la sanità, Tina Lofano, si è impegnata a far eseguire, con proprie risorse, analisi delle acque di falda nel proprio territorio, in contradditorio con i dati ufficiali (già definiti falsi nelle intercettazioni telefoniche) dell’ARPA, a richiedere alla ASL i dati epidemiologici riguardanti i propri cittadini, a costituirsi parte lesa nei confronti degli autori dell’eventuale disastro ambientale, ma ha anche offerto la propria disponibilità a partecipare alle manifestazioni in programma del Comitato cittadino molese ed eventualmente ad emanare apposite ordinanze sindacali, laddove risultassero positive le analisi effettuate in proprio e certificate dai laboratori a cui si rivolgeranno.Il nostro Comitato non può che plaudire alla prontezza e chiarezza di assunzione di impegni seri e concreti da parte del Comune di Polignano che, se trovasse sponda anche nelle altre Amministrazioni interessate, a cominciare dalla nostra Mola e includendo anche Conversano e Rutigliano, non potrà che gettare una vivida luce nel buio dei misteri di contrada Martucci e appagare la sete di conoscenza della reale situazione ambientale/sanitaria, con gli eventuali e relativi provvedimenti da adottare.

 

 

Comitato cittadino molese

“Chiudiamo la discarica Martucci “

© Riproduzione riservata 14 Maggio 2013