aggiornato il 24/07/2013 alle 9:23 da

Chioschi polifunzionali (Info point turistici)

POLIGNANO – Riceviamo e pubblichiamo una nota dell’opposizione:
Da qualche giorno cittadini e forestieri di Polignano vedono, in prossimità della statua di Domenico Modugno e del ponte che collega Largo Ardito con la zona del Museo Pino Pascali, due “cubi”. Si tratta di due realizzazioni da utilizzarsi come “chioschi polifunzionali per informazioni turistiche”. Le realizzazioni, su progetto donato dall’associazione PINOLAB, vincitrice di “Principi Attivi 2010”, sono costate circa €. 20.000,00, somma spesa attraverso il “cottimo fiduciario” (?!?). I consiglieri dell’opposizione consiliare di Polignano, Eugenio Scagliusi, Dino Lamanna, Angelo Bovino e Matteo Colella, non fanno mancare – a riguardo –  la loro voce critica.
Quand’anche si voglia sorvolare sulla modalità di spesa (ma non si doveva essere “trasparenti” e procedere sempre con gare, più o meno formali?), già la collocazione dei “cubi” è molto discutibile. Si tratta di due luoghi dove ormai i forestieri accedono senza alcun bisogno di informazioni. Soprattutto, lascia molto perplessi la collocazione di uno dei due cubi in prossimità della statua di Domenico Modugno, dove si presenta del tutto estraneo al contesto oltre che distraente.Ad oggi, in piena stagione estiva, nulla è dato di sapere sul “come” ed “a chi” saranno affidati quei chioschi, se sarà espletato un “concorso”, se si procederà a valutare eventuali offerte o se ci si limiterà ancora una volta a favorire amici e prebende elettorali.Non da ultimo, quelle realizzazioni lasciano tutti molto perplessi. Di che si tratta? Che sono? sono le domande che tutti si pongono. Così, ancora una volta l’operato dell’Amministrazione incontra l’ironia delle opposizioni, che si divertono a realizzare dei fotomontaggi per i quali quei cubi diventano pacchi regali, pacchi con pupazzi a molla, cubi di Rubik, dadi,  “borg” dalla sagra televisiva Star Trek, finanche acquari. Le fotografie allegate sono già stata pubblicate sulla pagina Facebook “i Vittets”, di cui si allega il link, curata dai consiglieri dell’opposizione consiliare. https://www.facebook.com/Vittets?fref=ts.

Eugenio Scagliusi, Dino Lamanna, Angelo Bovino e Matteo Colella.

borgclownacquariodadoregalorubik

© Riproduzione riservata 24 Luglio 2013