aggiornato il 17/08/2010 alle 13:55 da

A.m.o. … patate & solidarietà

POLIGNANO – Alla ‘Festa della patata’ c’era un angolo dedicato alla solidarietà. A crearlo è stata  ‘Masseria Torre Catena’, la struttura ricettiva e di ristorazione tra Polignano e Triggianello. Nello stand di ‘Torre Catena’ i visitatori hanno potuto degustare piatti a base di patate in cambio di un’offerta all’Amopuglia, l’associazione che in Puglia si occupa di assistenza domiciliare ai malati di tumore.

Nelle tre serate della ‘Festa’, ‘Masseria Torre Catena’ ha offerto ogni giorno un piatto diverso. Venerdì un’insalata di patate, seppie e pomodoro pachino prodotto localmente dalla Sop (Società ortofrutticola polignanese); sabato un primo piatto a base di patate, frutti di mare e zucchina; domenica un’ antico sapore’: sgombro, patate, capperi e pomodoro.

La ‘Masseria’ ha così interpretato in cucina la tradizione contadina e marinara. Ma soprattutto, aiutando l’Amopuglia,  ha ricordato che la solidarietà è un valore che non può essere dimenticato mai, neppure nei giorni di festa.

La Sezione Amopuglia di Polignano a mare, collaborando con l’Unità operativa di cure palliative del Distretto di Monopoli, integra l’attività della Asl affinché i malati di tumore del nostro territorio ricevano sempre un’assistenza di  qualità elevata.

Durante la manifestazione sono stati raccolti oltre 200 euro. E’ il segno che la sensibilità dei visitatori non è mancata.

© Riproduzione riservata 17 Agosto 2010