aggiornato il 11/03/2014 alle 17:31 da

Infermiere morto a Rimini. Funerali oggi

SAM 0232POLIGNANO – Aggiornamento del 13/03: Sono iniziate alle 16:00 le esequie del 32enne polignanese scomparso in seguito a tragiche circostanze presso la stazione ferroviaria di Rimini. La salma, dopo il breve tragitto dalla chiesa della Trinità alla parrocchia di Sant’Antonio dove è in corso il rito funebre, verrà accompagnata presso il cimitero di Polignano dove verrà tumulata domattina. Come previsto, sono centinaia le persone che hanno voluto porgere l’estremo saluto allo sfortunato infermiere mentre su Facebook ed anche su Faxonline, sono sempre più numerosi gli amici che lasciano pensieri e commenti sulla triste vicenda che sta commovendo tutto il paese.

Aggiornamento del 12/03: E’ giunta ieri presso la chiesa della Trinità la salma di A.G., il 32enne polignanese deceduto a Rimini. Nonostante siano passati più di tre giorni dalla disgrazia la disperazione dei congiunti per l’improvvisa e dolorosissima perdita ha riempio di dolorosa costernazione tutti coloro che hanno assistito all’arrivo della bara trasportata su un carro speciale della ditta Carrieri. I funerali si svolgeranno oggi presso la chiesa di Sant’Antonio ed è prevista una larga partecipazione della cittadinanza rimasta sgomenta dalla tragedia.

11/03: Arriverà domani a Polignano, e sarà vegliata presso la chiesa della Trinbità, la salma del giovane deceduto nella prima serata di domenica nella stazione ferroviaria di Viserba, nei pressi di Rimini. Il 32enne polignanese, residente nel riminese, si è gettato sotto ad un treno in transito. Dal mezzo, proveniente da Ravenna, sono stati fatti scendere i passeggeri che hanno poi raggiunto la stazione di Rimini con degli autobus. Sia la circolazione stradale che ferroviaria sono rimaste bloccate per diverso tempo. Sono ignote le cause del tragico gesto.

© Riproduzione riservata 11 Marzo 2014