aggiornato il 26/03/2015 alle 11:08 da

Cadavere in mare a Torre Incina, era un pensionato di Polignano

DSC 2851POLIGNANO – Un uomo di 68 anni è stato rinvenuto cadavere alle prime luci dell’alba nello specchio di mare antistante Torre Incina. Si tratta di Sante De Donato, pensionato, di Polignano a Mare. L’uomo, secondo la ricostruzione degli inquirenti, com’era solito fare anche nei mesi invernali, si era recato in quel tratto di costa, tra Polignano e Monopoli, per fare il bagno. Un improvviso malore, però, lo ha fatto cadere in acqua, facendolo annegare. Il corpo senza vita è stato recuperato dalla guardia costiera di Monopoli che, insieme ai carabinieri della locale compagnia, sta cercando di ricostruire l’accaduto.

© Riproduzione riservata 26 Marzo 2015