aggiornato il 09/08/2015 alle 12:51 da

bambino crolla sotto il sole a Cala Paguro

IMG-20150809-WA0003Polignano- Ancora un incidente ai bagnanti a Cala Paguro. Stavolta la vittima è un bambino di circa 10 anni. Rimasto sotto il sole tutto il giorno, in una spiaggia sassosa dove e difficile piantare un ombrellone con la stessa facilità con cui lo si fa nella sabbia, il bambino è stato soccorso dal personale del 118 che gli ha somministrato anche una flebo. Dopo circa un’ora di cure il piccolo si è ripreso. I problemi però li ha avuti l’ambulanza al momento di dover andare via. Infatti dietro al mezzo di soccorso si erano fermate diverse auto, imbottigliando così l’intera equipe medica. Per liberarla ė dovuta intervenire la Polizia Municipale. A Cala Paguro, o Cala Paura come si continua a chiamarla stravolgendone il nome, sta diventando un problema serio. La spiaggia è assolutamente inadeguata a ricevere le centinaia di bagnanti che vi si riversano quotidianamente. Cosi Il 118 ė costretto a praticare anche tre interventi in una giornata. Le famose passerelle promesse dall’amministrazione comunale per ora esistono solo sulla stampa amica. Ma senza controlli serviranno a poco.

© Riproduzione riservata 09 Agosto 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento