aggiornato il 14/11/2015 alle 8:52 da

Strage a Parigi. Non ci sarebbero polignanesi tra le vittime

strage parigi

AGGIORNAMENTO – Loretta Mitrotti sta bene ed ha autorizzato Fax a scrivere il suo nome per rassicurare parenti ed amici. La giovane polignanese, che vive e lavoro a Parigi, si è detta profondamente turbata da quanto accaduto.

POLIGNANO A MARE – A Parigi, dopo la strage di questa notte, si contano i morti. Almeno 160 le vittime, ma il numero sembra destinato ad aumentare, mentre i giornali scrivono di 40 terroristi uccisi. Attraverso una particolare applicazione di Facebook i polignanesi presenti in questo momento a Parigi hanno fatto sapere di star bene. Una dottoressa polignanese che vive e lavora nella capitale francese si è messa a disposizione delle autorità per prestare la propria opera anche negli ospedali. 

 

© Riproduzione riservata 14 Novembre 2015