aggiornato il 22/02/2016 alle 7:51 da

Sprechi&misfatti: fioriera mobile a pezzi

fioreria2fioreriafioreria3POLIGNANO – Dopo aver rimosso alla chetichella il pilomat all’ingresso del borgo antico durante il rifacimento dell’arco Marchesale ecco che è stata fatta a pezzi anche la fioriera mobile che avrebbe dovuto chiudere al traffico veicolare via Roma. Un arredo urbano costato migliaia di euro, che ha funzionato poco e male e che ha fatto questa fine ingloriosa. L’ennesimo spreco ai danni dei contribuenti polignanesi. C’è da sperare che almeno le telecamere abbiano ripreso l’autore del misfatto.

© Riproduzione riservata 22 Febbraio 2016