08/03/2016

Lavoro nero, blitz della finanza in un’azienda ortofrutticola

guardia-di-finanzaPOLIGNANO – I finanzieri della Compagnia di Monopoli, all’esito di una complessa e articolata attività di servizio finalizzata al contrasto dello sfruttamento della manodopera nel settore agricolo, hanno scoperto l’utilizzo di 74 lavoratori, per lo più di nazionalità italiana, irregolarmente impiegati da una nota società ortofrutticola del sudest barese. L’attività ispettiva è stata eseguita raffrontando minuziosamente le discrepanze emerse tra il copioso carteggio extracontabile, acquisito al momento dell’accesso, e la documentazione contabile formalmente depositata dalla società polignanese. Le fiamme gialle sono così state in grado, anche mediante l’esame delle interviste condotte nei confronti dei singoli lavoratori, di ricostruire dettagliatamente la posizione contrattuale di questi ultimi, determinandone la reale posizione di impiego per le annualità 2014/2015.

© Riproduzione riservata 08 Marzo 2016