aggiornato il 26/10/2010 alle 21:45 da

Picchia la moglie, 42enne arrestato dai CC

CarabinieriPOLIGNANO – Ha picchiato la moglie minacciandola di morte ed è finito in carcere.E’ accaduto sabato pomeriggio a Polignano a Mare, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 42enne del luogo per maltrattamenti in famiglia. 

Una “gazzella” dell’Arma, attivata da una richiesta telefonica giunta sul “112”, si è precipitata presso il luogo segnalato. Ad aprire la porta ai militari è stata proprio la vittima che, in lacrime, riferiva di essere stata improvvisamente picchiata e minacciata di morte dal marito nel corso dell’ennesimo litigio scaturito per futili motivi.

Tratto in arresto l’uomo, non nuovo a tali genere di condotte ormai da alcuni anni, è stato associato presso la casa circondariale di Bari.

© Riproduzione riservata 26 Ottobre 2010