aggiornato il 24/01/2011 alle 9:47 da

Un chilo di marijuana in casa: coppia in manette

CC-MONOPOLI

POLIGNANO A MARE –  Avevano nascosto nel giardino della loro villa quasi un chilo di marijuana e per questo sono finiti in carcere. Dovranno difendersi dall’ accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 24enne G.G. e la 19enne A.M., entrambi incensurati del luogo, arrestati ieri sera in quel centro dai Carabinieri della Compagnia di Monopoli. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante uno specifico servizio, hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione della giovane coppia di conviventi, in contrada Lamacerasa. Sul tavolo, in cucina, gli operanti hanno rinvenuto un contenitore in plastica contenente 7 grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione, un trita erba tascabile e una busta in cellophane con il fondo tagliato. In camera da letto, invece, tra la biancheria di un armadio, è stata scovata una pistola a salve priva del tappo rosso. In giardino, invece, sotto un arbusto, i carabinieri hanno trovato 3 contenitori in vetro, con chiusura ermetica e un involucro in cellophane contenenti complessivamente 880 grammi di marijuana. Tratti in arresto, i due sono stati poi associati presso la casa circondariale di Bari. La droga e quant’altro rinvenuto, invece, sono stati posti sotto sequestro. 

© Riproduzione riservata 24 Gennaio 2011