aggiornato il 13/04/2011 alle 8:00 da

Controlli in mare dei carabinieri. Sorpresi due pescatori di frodo.

POLIGNANO – motovedetta2Continuano incessanti i controlli in mare eseguiti dai Carabinieri della Motovedetta CC 807 “Pezzuto” della Compagnia di Bari Centro. Ieri mattina nelle acque antistanti il porto di Polignano a Mare non sono sfuggiti ai controlli un 38enne di Bitonto ed un 27enne di Triggiano, bloccati mentre si dedicavano indisturbati alla pesca subacquea di frodo. I due sono stati sorpresi a pescare 1500 ricci in violazione della normativa ittica in vigore. Ai “pescatori”, cui sono stati sequestrati due bibombole e 2 erogatori, sono state elevate contravvenzioni amministrative per complessivi 2mila euro. Il pescato è stato rigettato in mare.
(foto di repertorio)

© Riproduzione riservata 13 Aprile 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web