aggiornato il 05/07/2011 alle 9:59 da

Ruba una borsa e due foulard da un negozio. Arrestato 23enne. Denunciata anche una ragazza

POLIGNANO – carabinieri-5-61f164Ruba due foulard e una borsa dall’interno di un negozio, ma durante la fuga perde quest’ultima e viene scoperto. È accaduto ieri sera a Polignano a Mare, dove i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il 23enne di Triggiano, Fabrizio Sibio, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato in concorso e denunciato in stato di libertà una ragazza 20enne del luogo, per lo stesso reato.  Una telefonata giunta al 112 ha fatto convergere una pattuglia dell’Arma in quella via Sarnelli, per un furto in un negozio di abbigliamento. Sul posto, gli operanti hanno appreso dalla commessa che poco prima due giovani avevano acquistato due borse e mentre uno pagava regolarmente gli acquisti, l’altro, verosimilmente il 23enne, raggiungeva l’esterno del locale e si dava a precipitosa fuga verso una Lancia Y parcheggiata a poca distanza, sulla quale lo attendeva la 20enne. Durante la corsa, inoltre, il fuggitivo perdeva dalla parte posteriore dei pantaloni una borsa nascosta sotto la t-shirt che indossava e subito dopo consegnava alla complice due foulard, che la stessa riponeva velocemente nel veicolo.  Ormai scoperti dalla commessa, questa recuperava dapprima la borsa persa dal giovane e da questi rubata dal suo negozio e poi lo rincorreva, riuscendo a farsi restituire i due foulard, prima che facessero perdere le tracce. La descrizione del veicolo e dei due occupanti riferita dalla vittima ha permesso in breve tempo ai carabinieri d’intercettarli e bloccarli nella zona. Ammesse le proprie responsabilità, il 23enne è stato quindi tratto in arresto e poi associato al carcere di Bari, su disposizione della locale Procura della Repubblica, mentre per la ragazza è scattata la denuncia. (foto di repertorio)

© Riproduzione riservata 05 Luglio 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento