aggiornato il 02/09/2011 alle 18:29 da

[Video] Risucchiato in piscina. La vera storia

regannegatofPOLIGNANO – A sorpresa spunta un filmato che chiarisce tutta la vicenda del bambino di 11 anni risucchiato mentre nuotava in piscina. Grazie al circuito interno delle telecamere dell’hotel si vede il ragazzo sguazzare felicemente nella piscina. Lo stesso passa più volte sulla griglia aspiratrice che invia l’acqua ad una piccola cascata artificiale, e non ha il minimo fastidio. Durante queste immersioni, mentre nuota sulla grata, una ragazza lo spinge. Si vede chiaramente nel filmato che i due si incrociano. Dopo di ché si vede che il ragazzo resta sul fondo della piscina. Addirittura sembra che muova i piedi. L’amica lo vede, si accorge che lui è là sotto e si immerge diverse volte per capire cosa è avvenuto. Nel frattempo nella piscina la vita continua tranquillamente. C’è chi gioca a palla, chi nuota… Nel frattempo la nonna del bambino appare sulla scena. Qui la ragazza le deve aver detto qualcosa perché poi arriva la madre dell’11 enne e si tuffa in piscina assieme ad altre 4-5 persone. Quindi tirano su il ragazzo dall’acqua e lo trascinano fuori della vasca.

 

© Riproduzione riservata 02 Settembre 2011