aggiornato il 07/03/2012 alle 10:06 da

Randagi salvati dall’accalappiacani

POLIGNANO – IMG_2541Ecco le foto esclusive dei randagi intrappolati in una cisterna e salvati dai volontari di un’associazione animalista e dalla Polizia Municipale con l’ausilio dei Vigili del Fuoco. Tre randagi, un maschio e le sue due femmine, sono rimasti intrappolati all’interno di un vecchio pozzo ed in caso di pioggia avrebbero potuto morire annegati. Per poterli salvare sono stati costretti a far intervenire il veterinario ed una squadra di accalappiacani, infatti gli animali erano così spaventati da aggredire chiunque tentasse di avvicinarli. Alla fine hanno dovuto narcotizzarli con degli aghi soporiferi sparati  con delle cerbottane. L’intera operazione ha richiesto diverse ore perché il veterinario è dovuto venire da Locorotondo mentre il sonnifero non ha avuto effetto su un grosso maschio che è stato neutralIzzato, con fatica, dal veterinario e dagli accalappiacani.

 

© Riproduzione riservata 07 Marzo 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web