aggiornato il 04/08/2012 alle 11:55 da

Rubano una borsa sulla spiaggia di Lama Monachile, due tunisini in manette

carabinieriPOLIGNANO – Hanno rubato la borsa ad una bagnante riuscendo ad evadere l’attenzione della vittima che si trovava in spiaggia. Per questo motivo un tunisino 23enne ed un suo connazionale33enne, Ousslati Fathi, noto alle forze dell’ordine, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. I due nella località balneare “Ponte Lama Monachile”, con il 33enne fungeva che da palo, si sono impossessati della borsa contenente effetti personali per un valore di 500 euro tentando di allontanarsi ma, a seguito di una segnalazione, i Carabinieri della locale Stazione, prontamente intervenuti, sono riusciti in poco tempo a bloccarli. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita alla legittima proprietaria mentre i due, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati associati presso la casa circondariale del capoluogo.

© Riproduzione riservata 04 Agosto 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento