aggiornato il 07/10/2012 alle 8:26 da

La Finanza sequestra i beni ad un bracciante polignanese

guardia-di-finanza-1MONOPOLI/POLIGNANO – La Compagnia della Guardia di Finanza di Monopoli, al termine di indagini di natura patrimoniale e finanziaria nei confronti di tre pregiudicati: un venditore di autoveicoli ed un ambulante di Monopoli, nonché un bracciante agricolo, originario di Polignano a Mare, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro di beni, emesso dal tribunale di Bari – sezione misure di prevenzione. I tre, vennero arrestati per usura ed estorsione in danno di un imprenditore agricolo. I successivi approfondimenti, svolti sulle fonti di reddito dei tre e sul patrimonio accumulato, estesi anche ai componenti dei rispettivi nuclei familiari, hanno permesso di scoprire e sequestrare un patrimonio costituito da: nr. 4 conti correnti bancari/postali, un’ autovettura, nr. 13 appezzamenti agricoli ed un appartamento, per un valore complessivo di circa 400 mila euro.

© Riproduzione riservata 07 Ottobre 2012