aggiornato il 10/10/2012 alle 9:08 da

Perseguita l’ex moglie. Arrestato 43enne

carabinieri-arrestoPOLIGNANO – Dall’inizio del 2012 ha reso la vita impossibile alla ex moglie bersagliandola con pedinamenti, continue telefonate e minacce non avendo accettato la separazione. Stanotte l’epilogo della vicenda quando l’uomo, un 43enne di Polignano a Mare, dopo l’ennesima lite, ha colpito con schiaffi e pugni la donna, una 35enne del luogo, procurandole lesioni giudicate guaribili in qualche giorno. I Carabinieri, a seguito di una segnalazione giunta al “112”, sono intervenuti riuscendo a bloccare e trarre in arresto il 43enne. L’uomo, che dovrà rispondere di atti persecutori, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato in regime di arresti domiciliari presso la sua abitaizone.

© Riproduzione riservata 10 Ottobre 2012