aggiornato il 05/03/2013 alle 11:04 da

Protesta e minaccia di buttarsi dal tetto dell’ospedale

ritoli_minaccia_di_buttarsi_dal_tetto_ospedale_conversanoPOLIGNANO – Caterina Ritoli colpisce ancora. Stavolta ha minacciato di buttarsi dal terrazzo dell’ospedale di Conversano. Non si conoscono ancora i motivi dell’ennesima protesta, visto le fasi concitate dell’episodio. A salvarla stavolta è stato un carabiniere che è salito sul piano della struttura dal quale la donna ha minacciato di gettarsi nel vuoto. Il militare ha agito approfittando di un attimo di distrazione della Ritoli la quale dev’essere stata distolta dall’arrivo dei Vigili del Fuoco giunti con il “carro-telo” dal Comando Provinciale di Bari e dal distaccamento di Putignano. L’episodio è avvenuto stamane intorno alle 10:30 circa e la donna è stata “salvata” poco dopo le 11:30.

© Riproduzione riservata 05 Marzo 2013