aggiornato il 08/03/2013 alle 8:35 da

Operazione della Gdf. 5 arresti

POLIGNANO – Aggiornamento del 08/03. Comunicato stampa: I militari della compagnia guardia di finanza di Monopoli, al termine di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, hanno eseguito nr. 5 ordinanze di custodia cautelare, nei confronti di altrettanti soggetti, dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti, in Bari, Polignano a mare (Ba) e Casamassima (Ba). I destinatari delle misure sono: F.S. di anni 46, D.S. di anni 25, entrambi di Bari-palese; C.A. di anni 55 e Q.D. di anni 40 di Polignano a mare (Ba), G.G.C. di anni 27 di Casamassima (Ba). Le indagini, iniziate nel 2010, hanno preso l’avvio da una capillare attività di polizia giudiziaria finalizzata alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i consumatori più giovani sul territorio di Polignano a mare (Ba). Durante l’attività investigativa è stata appurata l’esistenza di un gruppo criminale, estremamente collaudato, del quale facevano parte due soggetti di Polignano a mare e di Bari-Palese, che avevano avviato una florida attività di spaccio con base operativa nei pressi di uno stabilimento balneare, ove avveniva la consegna ed il consumo dello stupefacente. la stessa sostanza veniva “spacciata” anche sul territorio di Casamassima (Ba), dove le Fiamme Gialle hanno scoperto un’altra “centrale” gestita dal “pusher” G.G.C. il quale incontrava i suoi “clienti” in un’area antistante la sua abitazione.

Aggiornamento del 7/3: Blitz della Guardia di Finanza che ha eseguito degli arresti per droga a Polignano. Le Fiamme Gialle proprio stamane hanno fermato due persone. Da quanto si è appreso l’ipotesi di reato formulata nei loro confronti sarebbe la detenzione oltre la modica quantità di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. La notizia dell’arresto si è diffusa in paese in pochissimo tempo anche se tutt’ora mancano particolari e dettagli sulla vicenda. Si attende un comunicato stampa delle Fiamme Gialle che chiarisca i contorni dell’operazione.

foto1_operazione_in_via_al_marefoto2_operazione_in_riva_al_mare

© Riproduzione riservata 08 Marzo 2013