aggiornato il 22/04/2013 alle 8:39 da

Bruciano gli scarti, pericolo sulla SS16

DSCF5151POLIGNANO – Un’altissima colonna di fumo bianco, molto spessa, si è levata da un terreno adiacente alla SS16, all’altezza della Q8 dei F.lli L’Abbate, mettendo i brividi agli automobilisti che incrociavano sulla SS16 in entrambe le direzioni di marcia. Secondo una “tecnica” ormai consolidata sul fare del tramonto, in modo che il fumo si confonda con l’oscurità che avanza, ignoti hanno dato fuoco a scarti di lavorazione agricola e, verosimilmente, anche a materiale in grado di sprigionare esalazioni e fumi potenzialmente tossici. Come si vede dalla nostra foto un’altissima colonna di fumo si è levata alla periferia di Polignano per poi disperdersi in direzione di San Vito, dove, appunto, sono cadute le particelle tossiche ed i fumi dell’incendio. Anche in questo caso, però, non c’è stato alcun intervento per comminare ai responsabili le sanzioni previste dalla legge.

© Riproduzione riservata 22 Aprile 2013