aggiornato il 22/06/2013 alle 11:02 da

Urla in mutande e mette in fuga i ladri

wt-furto-autoPOLIGNANO-Ancora ladri d’auto in azione. Stavolta sugli Aschitelli. Però ai marioli, che avevano già smontato la centralina di una Lancia e si accingevano a montare la loro per mettere in moto l’auto e portarsela via indisturbati, ha rotto le uova nel paniere un “poliziotto” oppresso dal caldo. L’uomo, destatosi a tarda notte per il caldo, infatti, era uscito sulla veranda di casa per trovare un pò di refrigerio quando ha visto i ladri in azione. Sulle prime avrebbe voluto prendere la pistola ed intervenire ma era in mutande e finché non fosse sceso da casa ed avesse cercato i vestiti i banditi sarebbero comodamente spariti con l’auto. Così l’uomo, che in mutande mostrava tutta la sua potente stazza, si è messo a strillare dal balcone brandendo il cellulare. Alla scena i topi d’auto hanno capito che quello coll telefonino aveva già chiamato i colleghi e si sono dati alla fuga. Grazie all’uomo in mutande l’auto è salva ed i banditi scornati.

© Riproduzione riservata 22 Giugno 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento