aggiornato il 02/07/2013 alle 9:14 da

Buttano via 62kg di idrocarburi

Bidone sul marePOLIGNANO – Conteneva 62 kg di idrocarburi il “bidone” notato da alcuni lettori sulla costa alle spalle di San Giovanni. Il fusto metallico era stato segnalato dalla Capitaneria di Porto e successivamente lasciato alle cure della Polizia Municipale. Non sapendo di cosa si trattasse, però, le autorità locali hanno provveduto a far intervenire una unità dell’Eni specializzata nelle decontaminazioni. Infatti il grosso fusto apparteneva proprio all’Eni i cui esperti hanno spiegato che dalle scritte stampigliate sul coperchio è un prodtto destinato al commercio con l’estero. Contenitore rinvenuto praticamente intatto e pieno, per cui si suppone che, dati i costi degli idrocarburi, sia caduto accidentalmente da qualche nave in transito. Questo è quanto ci hanno spiegato esperti e forze dell’ordine e tanto riferiamo ai lettori che, incuriositi dal fusto metallico, ci hanno inviato delle foto chiedendoci di cosa si trattasse.

© Riproduzione riservata 02 Luglio 2013